marzo 2008


invCrapula-Fronte.jpg

invCrapula-Retro.jpg

Carissimi, è nostro piacere invitarvi alla mostra di Angelo Colangelo

Al terzo anno d’attività con Parallelo42, traguardo per noi già molto importante, si sta delineando la consapevolezza ancora più straordinaria, a conferma della sensazione diffusa, che la ricerca artistica possa essere davvero un luogo di innovazione e progresso sociale, è il fatto che l’incontro con gli artisti su argomenti di urgenza collettiva, ci restituisce un mondo ancora fatto di persone che abbiano cuore, sogni, progetti, passioni e volontà, da spendere in prima persona ma in assoluta relazione e rispetto verso la società, al di là del quotidiano troppo misero e privo di valori sociali profondi, come sempre più appare nei mass media. E in fondo parallelo42 è uno spazio dove il quotidiano vuole riacquistare la profondità dei colori ed il calore dei desideri.

A questo punto, il progetto ArteinParallelo è l’inizio del nostro impegno sul territrio.

È una piccola sfida con grandi aspettative di risultato.

È il lugo per mettere in moto le forze locali e globali con le quali poi lavorare a progetti più grandi.

È un picolo luogo ma pensato come prezioso per accolgiere persone preziose.

cordiali saluti

mariantonietta firmani

1072003626592.jpg

pantanin bivi2.jpg

pantani in arte.jpg

debord2.jpgdebord2.jpg

260px-Situazionisti.gif260px-Situazionisti.gif

munch rifwtto.jpg

LA NUOVA ARTE.jpg

LA NUOVA SOCIETA.jpg

falsità -verità .jpggaserra.jpg

2000.jpg2000.jpg2000.jpg

Oggi i musei d’arte contemporanea appaiono sempre di più come luoghi in cui guardare senza sentire, in cui stupirsi, riflettere, distrarsi, imparare qualcosa, ma non di più.

Emozionarsi e piangere è un modo per togliere la maschera e concedere al dolore di mostrarsi, alla tristezza di essere. Mario Serra

box .jpg

saddam 500.jpg

mad onna22.jpg

sottile.jpg

Michele Sottile

http://pagesperso-orange.fr/sottile/index.html

Le vertige du blanc

4 Aprile 2008

Marsiglia

Pagina successiva »