settembre 2006


seth.jpg

festival-film-affricain-et-.jpg

Du lundi 2 au 8 octobre, le festival international du film d’Afrique et des îles se déroulera au Port. 70 longs, courts-métrages et documentaires sont au programme ainsi que nombreux débats. Cuba d’un côté et les diasporas africaines de l’autre seront les grands thèmes de ce festival qui se veut engagé mais pas idéologue. Une invitation à l’adresse des curieux et des cinéphiles qui souhaitent regarder l’Afrique et les îles autrement.

www.festivalfilmafriqueiles.com – tutti i programmi

villafranca marchelli.jpgbozzetti.jpgvillafranca marchelli 2.jpgconfession.jpgle parole scoltano.pdf

esami.jpgé / è
accétta piccola ascia accètta verbo accettare
affétto faccio a fette affètto simulo; amorevolezza
annétto, annétti dim. di anno annètto, annètti verbo annettere
crédo verbo credere crèdo preghiera, fede
dei preposizione articolata dèi esseri divini
détte, détti p.p. verbo dire dètte, dètti verbo dare
e congiunzione è verbo
ésca cibo sull’amo èsca verbo uscire
ésse costoro èsse lettera S
féci verbo fare fèci escrementi
légge, léggi norma lègge, lèggi verbo leggere
léssi, lésse bolliti lèssi, lèsse verbo leggere
mésse p.p. verbo mettere; cerimonie religiose mèsse raccolto
méssi p.p. di mettere; inviati mèssi raccolti
mésto, mésti, mésta verbo mestare mèsto, mèsti, mèsta triste
mézzo, mézzi, etc. fradicio mèzzo, mèzzi, etc. metà, strumento etc. *
nei preposizione articolata nèi punti neri
péne dolori pène organo
pésca attività del pescatore pèsca frutto
péste orme pèste morbo
re sovrano re nota musicale
réne sabbie rène organo
réni (?) parte inferiore della schiena rèni organi
réso p.p. di rendere rèso scimmia *
te pronome tè bevanda
tési p.p. di tendere tèsi argomento *
vénti numero vènti fenomeno atmosferico
* anche s sorda / sonora

coppie con nomi propri:
Bétta Benedetta Bètta Elisabetta
méno comparativo; verbo menare Mèno fiume
nello, nella preposizione articolata Nèllo, Nèlla nomi personali
néri colore Nèri nome, cognome
néra colore Nèra fiume
réti arnese fatto a maglie Rèti popolo
véda verbo vedere Vèda poema epico
véra autentica Vèra nome

coppie con forme rare, arcaiche o dialettali:
ardéa = ardeva Ardèa città
aspétto piccolo aspo aspètto verbo aspettare, etc.
che, ché cong., pron., rel., interrog. chè! escl.
collétta dim. di colla collètta raccolta
de’De = deipartic. di cognome de’dehdè! = deviinvocazioneinteriezione
ei = egli, essi èi = ebbi
élle esse èlle lettera
féllo, félla = lo fece fèllo, fèlla = fellone
féste = faceste fèste solennità
méle frutti mèle = miele
méta escremento animale mèta punto d’arrivo
pélle preposizione articolata pèlle cute
péra frutto pèra = perisca
sesé ipoteticapronome se’ = sei
séte arsura, stoffe sète = siete
télo stoffa tèlo dardo
téma o tèma timore tèma argomento
véglia lo star svegli; verbo vegliare vèglia anziana
vér = vero vèr = verso

ó / ò
accórsi, accórse, accórsero verbo accorrere accòrsi, accòrse, accòrsero verbo accorgere
amatóri plur. di amatore amatòri plur. di amatorio
appósta p.p. di apporre appòsta intenzionalmente
bótte recipiente bòtte colpi, percosse
carbóni plur. di carbone carbòni plur. di carbonio
cogli preposizione articolata cògli verbo cogliere
colla preposizione articolata còlla adesivo
colle preposizione articolata còlle collina
collo preposizione articolata còllo parte del corpo
cólto, cólta, etc. istruito còlto, còlta, etc. verbo cogliere
cóppa o còppa collottola, salume còppa calice
córso, córsi verbo correre, programmi di studio còrso, còrsi della Corsica
córsa, córse andatura veloce còrsa, còrse della Corsica
dótto canale dòtto istruito
fóro buco fòro tribunale, antica piazza
fósse verbo essere fòsse scavi, tombe
fóssi verbo essere fòssi ruscelli
impósta p.p. di imporre impòsta tassa, anta di finestre, verbo impostare
incólto non coltivato incolto verbo incogliere
motóri plur. di motore motori plur. di motorio
mózzo troncato, marinaio mòzzo perno di ruota *
oo…!oh! congiunzione, part. vocativa, interiezione (sorpresa) hooh! verbo avere, interiezione (soddisfazione)
óra tempo òra verbo orare; vento
oratóri plur. di oratore oratori plur. di oratorio
pórci verbo porre pòrci maiali
pórsi verbo porre pòrsi verbo porgere
pórti verbo porre pòrti verbo portare, scali marittimi
pósi verbo porre pòsi verbo posare
póse verbo porre pòse atteggiamenti
pósta verbo porre pòsta corrispondenza
rócca arnese per filare ròcca castello
rógo falò rògo verbo rogare
róso, rósi, rósa, róse verbo rodere ròso, ròsi, ròsa, ròse pianta, fiore
scópo, scópi verbo scopare scòpo, scòpi finalità
scórsi, scórse, scórsero verbo scorrere scòrsi, scòrse, scòrsero verbo scorgere
senatóri plur. di senatore senatòri plur. di senatorio
sensóri plur. di sensore sensòri plur. di sensorio
sórte, sórti verbo sorgere sòrte, sòrti fortuna
sórta verbo sorgere sòrta specie
tócco, tócchi verbo toccare, etc. tòcco, tòcchi pezzo, berretto
tórsi busti tòrsi verbo torcere
tórta, tórte dolce tòrta, tòrte curva
vólgo popolo vòlgo verbo volgere
vólto, vólti viso vòlto, vòlti verbo voltare, participio di volgere
* anche z sorda / sonora

coppie con forme rare, arcaiche o dialettali:
adóni bei ragazzi adòni versi
co’ = coi, con i co, co’ capo
cóme congiunzione còme = chiome
córre verbo correre còrre = cogliere
dómo verbo domare dòmo cupola
fólla verbo follare fòlla moltitudine
fóra verbo forare; sarebbe etc. fòra fuori
noi pronome nòi verbo noiare
nómi sostantivo nòmi verbo nomare
róggia = rossa ròggia fosso
scóla verbo scolare scòla = scuola
sóla unica sòla = suola
sóno verbo essere sòno = suono
tórre edificio tòrre togliere, prendere
tórlo = tuorlo tòrlo toglierlo
tósco toscano tòsco veleno
vóto, vóti, vóta verbo votare, etc. vòto, vòti, vòta = vuoto, etc.

s sorda / sonora
fuso, fusi arnese per filare fuso, fusi verbo fondere
presento, presenti, etc. verbo presentire presento, presenti, etc. verbo presentare
réso verbo rendere rèso scimmia *
tési verbo tendere tèsi argomento *
* anche é / è

z sorda / sonora
mézzo fradicio mèzzo metà *
mózzo troncato, etc mòzzo perno **
razza stirpe razza pesce
* anche é / è** anche ó / ò

donna legno.jpg

alan gattamorta.jpg

lo prete mario.jpg

Francesco Prisco.jpgendrix laoconte.jpg

Ho incontrato Francesco Prisco, giornalista per Il sole 24 ore, autore di “Psychedelicon” edito da Guida per la collana Lettere Italiane. Il testo, letto in meno di due ore, presentato con l’autore ad una qualificata attenda platea, ha aperto interessanti conversazioni e stimoli riguardo al modo con cui riappaiono, sebbene sotto forma di romanzo, i modelli comportamentali attivi in Europa e in America, alla fine degli anni sessanta. L’opera è la trasposizione del Satyricon di Petronio nell’ambiente dei Freak e degli Hippie nell’estate del 1969 a Londra. L’intuito profondo e il preciso stile di Francesco Prisco, rivelato, probabilmente, dalla qualità classica degli studi di base e dalla eccellente formazione universitaria, traspone la struttura narrativa individuata nella antica opera, scritta probabilmente nel primo secolo d.C. e attribuita, non senza perplessità, a Petronio; personaggio raffinato, amante della bella vita, che, grazie alle sue particolari qualità e alla profonda cultura diventò uno dei pochi intimi di Nerone, e, non a caso, nominato a corte con il soprannome di “arbitro del buon gusto”, traspone, dicevo, Prisco con Psychedelicon, tutto il corredo dell’antico personaggio al passato prossimo della nostra immediata contemporaneità. Se nel romanzo di Petronio, Encolpio è un giovanotto di buona cultura, intenditore di lettere, intellettualmente ben dotato e sensibile alle arti; grande sfaccendato e anche un po’ delinquente e Gitone è un sedicenne piuttosto belloccio, di aspetto femmineo e Ascilto, loro compagno di avventure, è un giovane grossolano e violento e Eumolpo è un ex soldato, maturo, e senza mai un soldo in tasca, qui Encolpio diventa un musicista italiano che sogna di incidere l’album d’esordio, Gitone un giornalista di riviste indipendenti, Ascilto uno spacciatore privo di scrupoli, e Eumolpo un alienato poeta Beat. Gli anni sessanta, i delicati anni della libera ideologia muovono e articolano questi personaggi tra le vicende essenziali e cardiache del tempo psichedelizzato di quel periodo. Beatles, Rolling Stones, Bob Dylan e Jimi Hendrix, il Free Cinema di Richard Lester, la Pop Art di Andy Warhol, il movimento contro la guerra in Vietnam, il Manchester United di George Best ed il massacro di Cielo Drive, riportano il nostro amore per il tempo che in qualche modo ci ha formato. Così rivivono gli amati Jimi Hendrix, Experience, The Band, Donovan i Cream… “Immaginati una barca su un fiume, con alberi di madarino e cieli di marmellata, qualcuno ti chiama, tu rispondi lentamente, una ragazza con gli occhi di caleidoscopio , fiori di cellophane di giallo e verde torreggiano sulla tua testa, cerchi la ragazza col sole negli occhi e lei se n’è andata”.

Bagini 2.jpgFRANCESCO ARENA-RESPIRI 2006web.jpgTesta di Giovanni.jpg

Inizierà questa sera, 11 sett. 2006, alle ore 21,00 su TeleregioneMolise e replicherà Giovedì/Venerdì alle ore 16,00 su Sky satellitare, la rubrica televisiva condotta e ideata da ANTONIO PICARIELLO , dal titolo FLUIDO CELESTE a carattere tematico riguardante le Arti, la cultura, la Musica, la cinematografia, la letteratura e la sociologia in generale. Gli Ospiti di questa prima puntata sono nell’ordine di intervento, ACHILLE BONITO OLIVA,(critico d’arte inventore della “Transavanguardia” e docente dell’Università di Roma), SERGIO LOMBARDO (Artista internazionale, inventore dell’Eventualismo e docente all’Accedemia di Belle Arti di Roma) ANDREA GUERRA (compositore inernazionale di colonne sonore cinematografiche), PAOLA  COLUMBA Kennedy.jpgLEGSANGUE.jpge FABIO SEGATORI ( Regista e sceneggiatori del primo film integralmente girato in Molise, “LEGAMI DI SANGUE”.

c_fateignoranti_b.jpgPAOLA COLUMBA.jpgbon oliva.jpg

la ricchezza.jpg

Pagina successiva »